home | chi siamo | stampa | pubblicità | contatti
Cellulari, Moda, Tendenze, Lavoro, Spettacoli, Eventi
Home | News | Sezioni | Articoli | Archivio | Mappa del sito | Links
ArteCinemaDesignFinanzaHi-techLavoroModaMotoriMusicaPcSaluteTelefoniaViaggi
Cerca nel sito
aggiungi ai preferiti | iscriviti alla newsletter
Home > Moda > Shopping a Londra
Moda

Shopping a Londra


Be cool...

Trasgressione, colore, creatività: questa è Londra, la città dove la moda è uno stile di vita.

Fashion e life style si fondono per creare le nuove tendenze che si ritrovano catapultate sulle passerelle internazionali.

La Swinging London degli anni ‘70, patria della mini gonna di Mary Quant, ha il suo cuore in Shoreditch, il quartiere trendy, la nuova Soho, dove niente è uguale a prima e tutto sempre in movimento. Shoreditch, a nord della city, è popolata da designer e artisti, i creatori di trend, dove la storia si fonde con il nuovo, dove un modo di essere diventa subito “hip” e niente è sbagliato o troppo stravagante. Questa zona a ridosso della City è magica perché è come trovarsi al centro di un vortice di idee, di mentalità, di culture ed etnie. Infatti, la nuova Soho è fatta di molteplicità e poliedricità., di persone provenienti da ogni parte del mondo che si sono amalgamate, in questo spicchio di Londra, ai londinesi e non, formando una popolazione eterogenea.

Per gli “shopping addicted” questo è il momento ideale per visitare questa città, mecca dello shopping: dal cheap&chic di Top Shop allo chic puro del colosso Harrods, senza dimenticare i vari mercati tra cui il più famoso è Portobello che offre capi ed oggetti vintage a prezzi molto interessanti e qualsiasi curiosità stiate cercando. Insomma, non potete uscire a mani vuote! E ce n’è per tutti i gusti: da Brixton Market per chi ama i prodotti africani, a Camden Market per gli appassionati degli accessori e Petticoat Lane dove si può comprare praticamente di tutto la domenica.

E infine, London by Night... Per essere all’avanguardia dovete seguire i londinesi doc. Il quartiere di Islington, antica periferia metropolitana, abitato ora da giornalisti e poi da artisti, è very cool: allora andate dritti al Fluid Bar, il locale a tema caraibico dove sushi e musica ambient sono un ottimo pre-serata per la notte scatenata al Fabric, il club più affollato del momento. Molto quotato è il Vibe Bar, punto di riferimento per quelli che vogliono trascorrere una serata informale in un’atmosfera rilassata dove si possono fare incontri eccitanti. Volete aspettare l’alba con i Londoners più pazzi? Allora mettetevi in fila davanti al re dei club: Ministry of Sound. Se riuscite ad entrare, non vorrete più uscirne...


Autore :
Francesca Carbonaro
nessuna galleria immagini disponibile per questo articolo

Nella stessa sezione
Pettinature e Star di Hollywood
Parliamo del famoso “Chignon a banana”, (...)continua

Tagli capelli 2010
Per coloro che amano un gusto poco appariscente ma in (...)continua

home | pubblicità | contatti
Legge 62/2001 | Privacy | Vuoi collaborare con questo sito? Contattaci !
© ClickLick.it