home | chi siamo | stampa | pubblicità | contatti
Cellulari, Moda, Tendenze, Lavoro, Spettacoli, Eventi
Home | News | Sezioni | Articoli | Archivio | Mappa del sito | Links
ArteCinemaDesignFinanzaHi-techLavoroModaMotoriMusicaPcSaluteTelefoniaViaggi
Cerca nel sito
aggiungi ai preferiti | iscriviti alla newsletter
Home > Motori > Porsche 997 Turbo
Motori

Porsche 997 Turbo

King Turbo


L’ultima componente della grande famiglia delle 911 sovralimentate ribadisce la supremazia tecnologica del marchio tedesco e l’ineguagliabile capacità di essere, contemporaneamente, una supercar dalle prestazioni colossali e una Porsche per tutti i giorni.

Il salto di qualità, questa volta, è stato possente: partendo dalla stessa cilindrata (3.600 cc), la nuovissima 911 Turbo della famiglia delle 997 è più leggera, più potente e più veloce. La novità più importante sta in un sistema di sovralimentazione con due turbocompressori a geometria variabile, il primo di questo genere su un’auto a benzina: rispetto alla precedente 911 Turbo la potenza massima sale da 420 Cv a 480 Cv, la coppia massima da 560 a 620 Nm ed è a disposizione già a partire da 1.950 giri ma in un arco di giri più ampio, fino a 5.000. E per gli incontentabili, c’è il pacchetto “Sport Crono Turbo", che grazie a un dispositivo di overboost consente per la prima volta superare per brevi periodi i limiti di regime di giri. La pressione di sovralimentazione più elevata (di 0,2 bar), infatti determina un nuovo picco di coppia di 680 Nm, il che significa ulteriore spinta brutale del propulsore verso traguardi esaltanti.

A un motore così straordinario si abbina un’altrettanto valida trasmissione (la trazione integrale, denominata PTM, a controllo elettronico che grazie a una frizione a dischi con comando elettromagnetico gestisce la ripartizione della trazione tra anteriore e posteriore in tempi molto ridotti, nell’ordine dei millesimi di secondo), sospensioni a controllo attivo PASM (con possibilità di due differenti tarature dell’assetto: Normal e Sport) e quattro generosi dischi da 350 mm di diametro con pinze a 6 pompanti (ma è disponibile come optional il PCCB che comprende dischi in materiale carbo-ceramico).

Complessivamente, nonostante le maggiori dimensioni (è più larga di 22 mm rispetto alle 911 con motore aspirato) e all’equipaggiamento più ricco, la 997 Turbo pes 1.585 kg, cinque in meno della 996 Turbo. Migliorate anche le prestazioni: lo scatto da 0 a 100 km/h con partenza da fermo avviene in 3”9 (ma, novità assoluta, se equipaggiata con cambio automatico Tiptronic in luogo del manuale a 6 marce di serie, il tempo si riduce ulteriormente a 3”7) e tocca i 310 km/h.

La dotazione di serie, particolarmente ricca, comprende, tra gli altri: Porsche Communication Management (PCM), ivi incluso il modulo DVD di navigazione, nuovo si-stema BOSE Surround Sound con 13 altoparlanti e amplificatore digitale a sette canali, retro-visori auto-anabbaglianti e un dispositivo antifurto i cui sensori radar sorvegliano sia l’interno dell’abitacolo sia, con comando a contatti, l’esterno della vettura.

Fonte immagine : www.porsche.com


Autore :
Alvise-Marco Seno
nessuna immagine associata all'articolo
altri articoli
Fiat Panda 1.2 Natural Power
Quanti KM si possono fare con 10 euro di carburante? (...)continua

Aston Martin Rapide
Il settore dell’auto ha continuamente bisogno di (...)continua

home | pubblicità | contatti
Legge 62/2001 | Privacy | Vuoi collaborare con questo sito? Contattaci !
© ClickLick.it