home | chi siamo | stampa | pubblicità | contatti
Cellulari, Moda, Tendenze, Lavoro, Spettacoli, Eventi
Home | News | Sezioni | Articoli | Archivio | Mappa del sito | Links
ArteCinemaDesignFinanzaHi-techLavoroModaMotoriMusicaPcSaluteTelefoniaViaggi
Cerca nel sito
aggiungi ai preferiti | iscriviti alla newsletter
Home > Motori > Lamborghini Murcielago LP640
Motori

Lamborghini Murcielago LP640

Furia taurina Dopo quattro anni e quasi 2.000 esemplari prodotti, l’"ammiraglia" del marchio modenese si concede un lifting generale, estetico e meccanico, ed ora è ancora più potente, più veloce, più impetuosa.

Lamborghini Murcielago

Perché accontentarsi di toccare il cielo con un dito quando si può andare oltre? Potrebbe essere questa la filosofia che ha guidato gli ingegneri della Lamborghini verso la nuova Murcielago LP640. “LP” come “Longitudinale-Posteriore” (il posizionamento del motore), 640 come i cavalli di potenza che è in grado di scatenare, il Coupé della Casa di Sant’Agata Bolognese reinterpreta e migliora l’immagine della famiglia grazie a una notevole serie di interventi che hanno riguardato motore, cambio, sospensioni, freni, scarico, abitacolo e carrozzeria.

Ancora più potente
Il 12 cilindri è stato “maggiorato” a 6,5 litri e vi sono sostanziose novità a livello dei singoli componenti. La potenza massima erogata sale a 640 Cv (da 612). L’erogazione della coppia, che ora ha il suo massimo a 660 Nm a 6.000 giri, ha una curva migliorata nello schema di erogazione. Possente, in sostanza, ma anche molto progressiva e disponibile in un più ampio arco di giri. Parlando di potenza massima, analoghe considerazioni valgono per quella dell’impianto frenante, chiamato a gestire le superbe prestazioni della LP640: vi sono ora nuovi dischi di grande diametro (gli anteriori da 380 mm, i posteriori da 350), coadiuvati da ABS e ripartitore elettronico di frenata DRP (a richiesta sono disponibili dischi in materiale carbo-ceramico).

Irrobustimenti doverosi
Telaio (la carrozzeria è in fibra di carbonio con portiere e cofani in acciaio) e sospensioni (con nuovi ammortizzatori) sono stati adeguati alle ancora più sportive doti della LP 640. Per reggere lo stress di una simile cavalleria, gli organi di trasmissione hanno subito un processo di irrobustimento: in particolare il cambio (manuale a 6 marce; optional il robotizzato e.gear con leve al volante) è stato adeguato alle forze in gioco. Naturalmente, è presente la trazione integrale Lamborghini con giunto viscoso centrale che, adeguando automaticamente la ripartizione della trazione tra gli assi in funzione delle condizioni di aderenza, sortisce l’effetto di un controllo attivo di trazione (presente, per altro, nelle fattezze di un evoluto sistema TCS).

Prestazioni In linea con le premesse, l’LP640 segna nuovi traguardi prestazionali tra le Lamborghini: scatta da 0 a 100 in 3”4 e supera i 330 km/h, al vertice tra le auto sportive di serie nel mondo.

Sapore italiano Seguendo la filosofia delle sportive Made in Italy, l’LP640 strizza l’occhio allo stile e all’esclusività: strumentazione di nuovo disegno, sedili in pelle più larghi e comodi, climatizzatore automatico, lettore DVD e molto altro. A richiesta è disponibile il Programma Privilegio con un nutrito elenco di accessori per personalizzare sia l’interno, sia la carrozzeria.

SCHEDA TECNICA
Motore: posteriore-centrale, 12 cilindri a V di 60°.
Cilindrata: 6.496 cc
Potenza: 640 Cv a 8.000 giri
Coppia: 660 Nm a 6.000 giri
Trasmissione: trazione posteriore
Cambio: 6 marce + RM (optional: e.gear a 6 marce)
Peso: 1.665 kg
Prestazioni: vel. max. oltre 330 km/h; 0-100 km/h in 3”4


Autore :
Alvise-Marco Seno
nessuna immagine associata all'articolo
altri articoli
Fiat Panda 1.2 Natural Power
Quanti KM si possono fare con 10 euro di carburante? (...)continua

Aston Martin Rapide
Il settore dell’auto ha continuamente bisogno di (...)continua

home | pubblicità | contatti
Legge 62/2001 | Privacy | Vuoi collaborare con questo sito? Contattaci !
© ClickLick.it