home | chi siamo | stampa | pubblicità | contatti
Cellulari, Moda, Tendenze, Lavoro, Spettacoli, Eventi
Home | News | Sezioni | Articoli | Archivio | Mappa del sito | Links
ArteCinemaDesignFinanzaHi-techLavoroModaMotoriMusicaPcSaluteTelefoniaViaggi
Cerca nel sito
aggiungi ai preferiti | iscriviti alla newsletter
Home > Salute > Feng Shui, significato e benefici
Salute

Feng Shui, significato e benefici

Feng Shui, una tradizione millenaria. Il Feng Shui e’ utilizzato anche nelle aziende occidentali piu’ all’avanguardia. Ecco il suo significato e i suoi vantaggi.


Feng Shui è un’antichissima arte cinese che risale a 3000 anni fa e insegna come armonizzare l’ambiente in cui si vive e a trarre benefici dallo spazio che ci circonda. Si potrebbe definirlo “ambiente - terapia”: un metodo per curare lo spirito e, di conseguenza, anche il fisico, utilizzando le energie benefiche dell’ambiente. La traduzione letterale di Feng Shui è vento e acqua (yang e yin) che devono essere armonizzati per fare in modo che l’energia vitale (Ch’i) possa scorrere liberamente. Secondo la filosofia taoista lo yin è il principio femminile, mentre lo yang è quello maschile. I principi del Feng Shui affermano che il nostro corpo dialoga con l’ambiente che ci circonda e riesce a coglierne aspetti che la nostra mente ignora. Questo avviene perché il Ch’ì, l’energia vitale, non permea solo l’ambiente ma anche il nostro corpo. Vengono messi in relazione anche i punti cardinali con i cinque elementi, sempre secondo uno schema della filosofia orientale:

Nord: Acqua
Sud: Fuoco
Ovest: Metallo
Est: Legno
Centro: Terra

Questa disciplina fornisce alcune regole per permettere di armonizzare gli elementi che costituiscono i nostri ambienti. Gli esperti di Feng Shui venivano interpellati per la scelta di un terreno da acquistare, per consigliare la giusta posizione e per determinare la data d’inizio per la costruzione di una casa.

Ecco alcuni esempi:
Ogni lato della casa corrisponde ad un aspetto preciso della vita (lavoro, soldi, famiglia, figli....) Il letto non deve essere rivolto con i piedi verso la porta perché potrebbe portare sfortuna. Da coricati è necessario riuscire a vedere bene sia la porta che la finestra. La sedia di una scrivania, invece, deve essere rivolta di fronte alla porta per poter vedere chi entra. Le scale interne di una casa non devono rivolgersi verso la porta d’ingresso perché, aprendola, si farebbe uscire l’energia. Bisogna evitare il disordine, poiché causerebbe disordine mentale. E’ sconsigliato appendere specchi di fronte alla porta d’ingresso: specchiarsi appena si entra in casa può significare una cattiva accoglienza. Sedie, poltrone e divani devono essere collocati con le spalle al muro e mai al vuoto. Le scale a chiocciola sono da evitare perché generano insicurezza. Bisogna evitare anche di disporre piante in camera da letto: costituiscono energia yang, quindi disturbano il sonno.

FENG SHUI NEGLI UFFICI. Anche l’ambiente può ammalarsi e di conseguenza ci ammaliamo anche noi. Proprio per questo, negli ultimi anni, anche in Occidente si è diffusa la disciplina del Feng Shui. Moltissime aziende richiedono consulenze di esperti in questa dottrina per progettare le loro sedi. Un Ch’i malato nell’ambiente di lavoro può causare stress ed irritabilità. Ecco alcuni consigli per un ambiente di lavoro secondo il Feng Shui: La scrivania deve essere rivolta verso la porta; il muro deve stare alle nostre spalle. Questo ci garantisce protezione e la possibilità di vedere chi entra dalla porta. Ad Est dovrebbero essere messi dei fiori freschi che sono simboli di ricchezza. I colori per l’arredamento e gli interni sono le tinte pastello. Da evitare il rosso e il blu. Utilizzare dei cristalli come soprammobili; il quarzo rosa ripulisce dall’inquinamento elettromagnetico. I cristalli trasformano l’energia negativa in energia positiva.

Naturalmente certi simboli orientali possono essere personalizzati e resi più vicini alla nostra cultura occidentale: ad esempio la disciplina del Feng Shui prevede anche l’utilizzo di incensi. Questi possono essere sostituiti con oli essenziali di erboristeria.


Autore :
Irene
nessuna galleria immagini disponibile per questo articolo

Nella stessa sezione
Consigli per un’abbronzatura (...)
Per evitare ustioni della pelle, perdita di colore ed (...)continua

Forfora: cause e i rimedi
La forfora è causa di un forte diradamento dei capelli e (...)continua

home | pubblicità | contatti
Legge 62/2001 | Privacy | Vuoi collaborare con questo sito? Contattaci !
© ClickLick.it