home | chi siamo | stampa | pubblicità | contatti
Cellulari, Moda, Tendenze, Lavoro, Spettacoli, Eventi
Home | News | Sezioni | Articoli | Archivio | Mappa del sito | Links
ArteCinemaDesignFinanzaHi-techLavoroModaMotoriMusicaPcSaluteTelefoniaViaggi
Cerca nel sito
aggiungi ai preferiti | iscriviti alla newsletter
Home > Motori > Audi RS4 Avant e Cabriolet
Motori

Audi RS4 Avant e Cabriolet

Le sorelle Terribili


Alla prorompente RS4 berlina, si affiancano la classica Avant e l’inedita Cabriolet: tre differenti filosofie di intendere la sportività e il comfort Audi. In tutti i casi: 420 Cv, 250 km/h, da 0 a 100 sotto i 5 secondi, trazione integrale quattro

Quattro GmbH, depandance sportiva del Gruppo Audi, è un piccolo atelier dedicato alle emozioni: qui prendono vita le auto da corsa e, filtrando il bagaglio di conoscenze tecniche, le versioni stradali (S e RS) che trasformano le comode e paciose berline della Casa dei “quattro anelli” in super sportive dalle prestazioni esaltanti. Nell’ambito della gamma A4, gli ultimi gioielli si chiamano RS4 Avant e Cabriolet. La filosofia che sottende questa famiglia di modelli è il massimo piacere della guida sportiva ma nel pieno rispetto dei canoni propri dell’Audi: massima qualità, comfort, spazio, affidabilità, sicurezza.

Motore possente
Per rispondere degnamente alle esigenze di un cliente “piede pesante” ci vuole una meccanica degna: l’RS4 sfodera un grandioso 8 cilindri a V di 4,2 litri, molto compatto, che eroga 420 Cv (oltre 100 Cv/litro). Raggiunge, inoltre, una coppia massima di 430 Nm, il 90 per cento della quale è disponibile fra 2.250 e 7.600 giri. Direttamente dalle corse (l’ha utilizzata l’R8, quattro volte vincitrice a Le Mans), inoltre, Audi ha applicato la tecnologia FSI (iniezione diretta di benzina) per ottenere una combustione ottimale e, di conseguenza, un minor consumo. Dal canto suo, la parte telaistica ha beneficiato di nuovi miglioramenti (utilizzo di alluminio, assetto più basso di 30 mm rispetto ai modelli standard) per evitare un aggravio di peso e compromettere la guidabilità della vettura: così bastano 4,8 secondi per raggiungere i 100 km/h, mentre dopo 16,6 secondi si toccano già i 200 km/h. A 250 km/h interviene il limitatore (altrimenti i 300 sono assicurati!).

Due nuove carrozzerie
Alla classica Avant, certamente quella che incontra il favore della maggior parte della clientela (una Station Wagon comoda e spaziosa con oltre 400 Cv e la possibilità di accompagnare i figli a scuola è la quint’essenza dell’eclettismo) ora si accompagna la Cabriolet, concorrente di Porsche e Ferrari anche se con uno stile molto più garbato, votato al comfort e agli amanti del “vento nei capelli”. Ciò non toglie che il carattere veemente di una fascinosa RS4 Cabrio sia sempre pronto a esplodere in un apoteosi di potenza, sapientemente amministrata dalla grandiosa trazione integrale quattro e dal telaio DRC (Dynamic Ride Control).

Dotazione ai massimi
Oltre al ricco equipaggiamento in materia di sicurezza della A4 e di climatizzatore automatico comfort, chiusura centralizzata con telecomando a radiofrequenze e alzacristalli elettrici anteriori, l’RS 4 vanta l’acoustic parking system davanti e dietro, l’impianto radio Concert e l’assetto sportivo con ammortizzatori variabili (DRC). Naturalmente sono disponibili, dal vasto catalogo accessori, un nutrito elenco di optional votati al comfort quali ad esempio il sistema di navigazione Plus oppure le luci di svolta dinamiche.


Autore :
Alvise-Marco Seno
nessuna immagine associata all'articolo
altri articoli
Fiat Panda 1.2 Natural Power
Quanti KM si possono fare con 10 euro di carburante? (...)continua

Aston Martin Rapide
Il settore dell’auto ha continuamente bisogno di (...)continua

home | pubblicità | contatti
Legge 62/2001 | Privacy | Vuoi collaborare con questo sito? Contattaci !
© ClickLick.it